Lo stemma del comune di Quartu Sant'Elena
Comune di Quartu Sant'Elena
Più grande Più piccolo Stampa Feed RSS
immagine di testata Torna alla home page
giovedě, 22 agosto 2019
Appuntamenti
giovedě, 13 dicembre 2012 - domenica, 16 dicembre 2012

FESTIVAL LETTERE D’AUTUNNO

Giovedì 13 dicembre 2012 alle ore 16.00, presso la sala espositiva della Biblioteca Comunale di via Dante 68 a Quartu S. Elena (CA) apre la prima edizione del festival “Lettere d’autunno - Mostra del libro a sostegno dell’editoria sarda”, con l’installazione poetica “Sulle Ali dei Gabbiani”, Freedom Poetry-Canti in Libertà a cura di Italo Medda e Anna Boschi in collaborazione con Galleria G28 di Cagliari.
 
Lettere d’autunno - Mostra del libro a sostegno dell’editoria sarda”, organizzato dall’associazione culturale Labor in collaborazione con l’associazione Matriarcale e la Biblioteca Comunale di Quartu Sant’Elena grazie al contributo della Regione Autonoma della Sardegna e al contributo del Comune di Quartu S. Elena, Assessorato pubblica istruzione, sport, politiche giovanili, cultura e spettacolo, si svolgerà da giovedì 13 dicembre 2012 a domenica 16 dicembre 2012 presso l’ex convento dei cappuccini in via Brigata Sassari e presso la Biblioteca Comunale in via Dante, e si articolerà in quattro giornate ricche di eventi: mostra e presentazioni di libri, forum/dibattiti, book crossing, proiezioni di film, installazioni, performance di teatro e danza. Al progetto hanno aderito anche alcuni commercianti di via E. Porcu (Caffè Amaro, Libreria Car.li, Le coccole di Amelié), p.zza Azuni (Vanità by Oscar) e Via XX Settembre (Salletta Team).
Lettere d’autunno - Mostra del libro a sostegno dell’editoria sarda” è una manifestazione che ha tra i suoi obiettivi quello di stimolare le curiosità del  pubblico quartese cercando, tuttavia,  di coinvolgere  anche   quella fetta di pubblico a cui non sempre un festival letterario si rivolge.
Quattro date  suddivise fra incontri con autori e presentazioni di libri, reading, spettacoli e  concerti letterari, con importanti artisti sardi   con un occhio di riguardo verso quegli autori che negli ultimi anni hanno offerto un solido contributo  alla nostra cultura. La formula è quella dell’integrazione, ovvero:  scrittori famosi, poeti, attori-lettori, inclusi i neofiti della parola che per una manciata di tempo avranno a diposizione un luogo dove raccontare le loro storie.
Il festival è stato pensato come un grande contenitore di offerte diverse tra di loro che spazino all’interno di varie discipline artistiche  che con la letteratura  integrano e completano i loro percorsi comunicativi. Per questo motivo sono state create sinergie con il mondo del cinema, delle installazioni poetiche, della danza e del teatro. Il tutto sotto un unico comune denominatore, la lettura.
Non ultima la proposta di BookCrossing in collaborazione con alcuni dei più noti negozi quartesi. Una collaborazione che prende il nome di Your Book e che vede nello scambio di libri usati una ripresa della pratica  del “baratto culturale” che ormai domina la scena in tante parti del mondo. In ogni Your Book Point si potrà scegliere tra diversi libri e per ogni libro preso bisognerà lasciarne uno dei propri. I punti di scambio saranno sparsi per via Eligio Porcu e i commercianti aderenti avranno il marchio Your Book esposto in vetrina. La manifestazione Lettere d’Autunno farà da apripista a questa iniziativa regalando 150 libri ai passanti che transiteranno nel centro di Quartu.
 

Ogni giorno sarà possibile visitare la mostra del libro a sostegno dell’Editoria Sarda dalle ore 9.30 alle ore 13.00 presso la Biblioteca Comunale in via Dante 66 a Quartu S.E. dove esporranno le case editrici che partecipano alla manifestazione e sarà possibile acquistare i libri presentati nelle quattro giornate, e non solo. 

 Infine tutti i giorni saranno organizzati dei reading in forma di flash mob in orari non prestabiliti presso le seguenti attività commerciali: Vanità by Oscar in p.zza Azuni, Caffè Amaro in via E. Porcu n° 20, Libreria Car.li in via e E. Porcu n° 69, Le Coccole di Amelie in via E. Porcu n° 144 e presso Saletta Team in via XX Settembre n° 29. I reading e le performance saranno a cura di Sergio Anrò ed Elena Vacca su una selezione di brani tratti dalle opere di: Roberto Saviano, Alessandro Baricco, Lella Costa, Paolo Fresu, Giobbe Covatta, Pier Paolo Pasolini, Borghi-Taurino ed Elena Vacca.


IL PROGRAMMA
 
GIOVEDì 13 DICEMBRE 2012
Alle ore 16.00 presso la sala espositiva della Biblioteca Comunale aprirà la serata il primo dei tre eventi collaterali previsti durante il festival: la mostra Sulle Ali dei Gabbiani, Freedom Poetry-Canti in Libertà a cura di Italo Medda e Anna Boschi in collaborazione con la Galleria G28 di Cagliari.
 
Alle ore 18.00 presso l’ex convento dei Cappuccini seguirà la presentazione da parte di Roberto Corongiu, del libro di Giovanni Follesa Le Figlie di Bes, Edizioni Il Maestrale. In Le Figlie di Bes il fluire della storia rappresenta anche l’occasione anche per rievocare la storia della Costa Smeralda: la sua contraddittoria essenza che in mezzo secolo l’ha resa, per il resto della Sardegna, una figlia problematica che gioca con l’amore e l’odio.
 
Alle ore 19.30 sarà la volta della presentazione-spettacolo de El juanero- Pasolini e la cultura spagnola di Francesca Falchi nella sua versione italiana. Il libro, pubblicato nel 2003 da Firenze Libri, è uscito tradotto in Spagna ad opera della casa editrice Alreves di Barcellona ed il 3 novembre 2011 è stato presentato all’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona all’interno delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Una presentazione “atipica” tra aneddoti e poesia, tra immaginario e realtà, tra letteratura e teatro, protagonista Francesca Falchi che proporrà un estratto di PPP- L’oracolo vitreo testo teatrale da lei scritto incentrato sulla figura di Pasolini e presentato in anteprima a Castelldelfels nel novembre 2011.
 
Alle ore 20.30 verrà dato spazio al cinema con un micro-forum a cura del critico cinematografico Elisabetta Randaccio dal titolo: Tra metafora e cronaca: cinema e femminicidio.
 
Alle ore 21.30 seguirà la proiezione del film Oltre ogni limite di Robert M. Young (USA 1986) che chiuderà la prima giornata del festival.
 
 
VENERDì 14 DICEMBRE 2012
La seconda giornata partirà alle ore 18.00 con un incontro a cura di Alessio Pira e Massimo Spiga dal titolo: Introduzione all’editoria digitale.
 
Alle ore 19.30 seguirà la presentazione di Tzacca Stradoni, libro di Gianni Mascia, edizioni Condaghes con interventi di Maria Grazia Marilotti e Davide Melis. Nel libro sono riportate le storie che sentiva da ragazzino Giovanni Mascia da parte di quelli che lui stesso definisce i suoi “amici malandrini”.
 
Alle ore 21.00 si chiuderà con la proiezione del film Volver di Pedro Almodóvar (Spagna 2006).
 
SABATO 15 DICEMBRE 2012
Alle ore 18.00 aprirà la terza giornata di LETTERE D’AUTUNNO, la presentazione del libro Io che non sono nessuno di Paolo Manconi, Carlo Delfino Editore. Io che non sono nessuno è il viaggio di Paolo Manconi che attraversa deserti e oasi, dall´infanzia alla scuola, dalla politica alla droga, dal carcere alla Comunità, accompagnato dal ricordo dolce e malinconico della famiglia passata e dalla melodia infinita di quella attuale.
Alle ore 19.15 seguirà un incontro sul tema Lingua Sarda e identità. Interverranno: Mauro Contini, Graziano Milia, Francesco Casula e Stefano Cherchi (Alfa Editrice).
 
Alle ore 20.30 seguirà il reading Figlie di Erin, a cura dell’associazione culturale Terra delle O, con Antonella Puddu e le musiche di Raffaele Pilia.
 
Alle ore 21.00 chiusura con la proiezione del film We Want Sex di Nigel Cole (UK 2010).
 
DOMENICA 16 DICEMBRE 2012
L’ultima giornata del festival inizierà la mattina alle ore 10.30 presso la Sala Espositiva della Biblioteca Comunale con la performance Libri, a cura di Barbara Sanna, Paola Scaia e Luca Catalano in collaborazione con la Scuola di Danza Assunta Pittaluga.
 
Alle ore 11.00 seguirà lo spettacolo teatrale Viviamo ma…non siamo vivi! con Carlo Porru, Stefania Deiana, Andrea Porcu, Federica Orrù e Camilla Scameroni, una produzione Cricot Teatro.La performance ha come tema le vicende di alcuni ricoverati in strutture psichiatriche. Sono gli stessi pazienti che raccontano quanto hanno vissuto in una forma di racconto-verità. Ognuno con il suo triste e terribile bagaglio di dolore e di sofferenza esprime la tragicità dello stato di "malato di mente". Filo conduttore della narrazione è la figura del loro medico, un po’ narratore, un po’ "dottore dei pazzi" e suo malgrado coinvolto dalle dolorose vicende dei suoi pazienti.
 
Alle ore 12.00 si prosegue con la presentazione del libro Eclissi di Francesco Mastinu, Lettere Animate Editore con letture a cura di Sergio Anrò. Il libro è un ritratto accorato che ci insegna cosa significhi per due persone, ancora oggi, amarsi senza avere tutela del loro legame.
 
Alle ore 18.00 ci sposta presso l’ex convento dei Cappuccini e sarà la volta della presentazione del libro Benvenuti in Psichiatria di Giovanni Casula, Unicopli Edizioni. Parteciperanno come relatori Ettore Cannavera e Michela Capone mentre le letture saranno a cura di Alessandro Mascia. Giovanni Casula, in questo libro, racconta la sua esperienza lavorativa presso un centro psichiatrico ospedaliero e quelli che riporta sono racconti reali delle tante mattine passate "a colloquio" in cui a rendersi originali e profondamente autentici sono i pazienti ricoverati.
Alle ore 19.30 chiuderà l’ultima giornata di Lettere D’autunno-Mostra Del Libro A Sostegno Dell’editoria Sarda, la presentazione del volume Sardinia Hot Jazz di Claudio Loi, Aipsa Edizioni con gli interventi Luigi Cancedda e Alberto Lecca. Il testo è un veloce viaggio alla ricerca del jazz nella storia della musica in Sardegna che inizia con le lettere dal carcere di Antonio Gramsci, con le dolci melodie leggermente sincopate di Lao Silesu e si conclude idealmente, attraverso la vicenda artistica e umana di Marcello Melis, a Cagliari il 19 maggio 1980 al Teatro Massimo con il concerto degli Art Ensemble of Chicago. Quel concerto, rimasto nella memoria di tutti gli appassionati di jazz, segna l’inizio della maturità e della presa di coscienza, l’emergere di un gruppo capace di scrivere pagine fondamentali della nostra storia.
 
 
IL CALENDARIO
 
GIOVEDI 13 DICEMBRE - Ex Convento dei Cappuccini
Ore 18.00 - Presentazione del libro di Giovanni Follesa Le Figlie di Bes, Edizioni Il Maestrale
Ore 19.30 – Presentazione/spettacolo di El Juanero-Pasolini e la cultura spagnola  di Francesca Falchi, Edizioni Alreves
Ore 20.30 - Forum Tra metafora e cronaca : Cinema e Femminicidio a cura di Elisabetta Randaccio
Ore 21.30 - Proiezione del film Oltre ogni limite di Robert M. Young, USA 1986
 
VENERDI 14 DICEMBRE – Ex Convento dei Cappuccini
Ore 18.00 - Incontro sul tema Introduzione all’editoria digitale
Ore 19.30 - Presentazione del libro Tzacca Stradoni di Gianni Mascia, Edizioni Condaghes
Ore 21.00 - Proiezione del film Volver di Pedro Almodóvar, Spagna 2006
 
SABATO 15 DICEMBRE - Ex Convento dei Cappuccini
Ore 18.00 - Presentazione del libro di Paolo Manconi Io che non sono nessuno, Carlo Delfino Editore
Ore 19.15 - Incontro sul tema Lingua sarda e identità
Ore 20.30 - Reading Figlie di Erin con Antonella Puddu, musiche di Raffaele Pilia
Ore 21.00 - Proiezione del film We Want Sex di Nigel Cole, Uk2010
 
DOMENICA 16 DICEMBRE - Biblioteca Comunale, Sala Espositiva
Ore 11.00 - Cricot Teatro in Viviamo ma... non siamo vivi
Ore 12.00 - Presentazione del libro di Francesco Mastinu Eclissi, Lettere Animate Editore
DOMENICA 16 DICEMBRE - Ex Convento dei Cappuccini
Ore 18.00 - Presentazione del libro di Giovanni Casula Benvenuto in Psichiatria,
Unicopli Edizioni
Ore 19.30 - Presentazione del libro Sardinia Hot Jazz di Claudio Loi , Aipsa
Edizioni.
 
LETTERE D’AUTUNNO (Eventi collaterali)
 
EVENTO # 01 Opening
GIOVEDI 13 DICEMBRE ore 16.00 - Biblioteca Comunale, Sala Espositiva
SULLE ALI DEI GABBIANI, Freedom Poetry - Canti di Libertà
In collaborazione con la GALLERIAG28 - Spazio per Artisti in Cagliari
Installazione poetica a cura di Anna Boschi e Italo Medda
 
EVENTO # 02
DOMENICA 16 DICEMBRE ore 10.30 - Biblioteca Comunale, Sala Espositiva
LIBRI ideata da Luca Catalano
Scuola Danza Assunta Pittaluga Cagliari
Coreografie: Barbara Sanna e Paola Scaia
 
EVENTO # 03
DA GIOVEDI 13 A SABATO 16 DICEMBRE -
RACCONTI E POESIE - APERITIVI LETTERARI
Reading e performance a cura di Sergio Anrò e Elena Vacca.
Selezione di brani dalle opere di:Roberto Saviano, Alessandro Baricco, Lella Costa, Paolo Fresu, Giobbe Covatta, Pier Paolo Pasolini, Borghi-Taurino, Elena Vacca
Le performance, in orari non prestabiliti, avranno luogo presso:
Vanità by Oscar (P.zza Azuni, 1),Caffè Amaro (Via E. Porcu, 20), Libreria Car.li (Via E. Porcu. 69), Le Coccole di Amelie (Via E. Porcu, 144)e Saletta Team (Via XX Settembre, 29).
 
MOSTRA DEL LIBRO A SOSTEGNO DELL’EDITORIA SARDA
Biblioteca Comunale di Via Dante
Da giovedì 13 a domenica 16 Dicembre dalle ore 9.30 alle ore 13.00

ALBO PRETORIO
BANDI E CONCORSI
Sito conforme WCAG 1.0 WAI-AA Sito conforme alle linee guida sull'accessibilità (L. 4/2004)
Sito realizzato da acagliari.it