Lo stemma del comune di Quartu Sant'Elena
Comune di Quartu Sant'Elena
Più grande Più piccolo Stampa Feed RSS
immagine di testata Torna alla home page
venerdž, 3 luglio 2020
Beni culturali

Nuraghe Marapintau


    Nuraghe Marapintau

definizione:  nuraghe con villaggio
tipologia:  articolata
funzione:  abitativo-difensiva
catasto:  foglio:69 - particella: 7
I.G.M.:  foglio:234 I S.E. Geremeas
ambito culturale:  nuragico

Descrizione:
La collina detta De Su Maripintau ospita i resti di un nuraghe e di un villaggio. Il primo ha una pianta complessa non completamente leggibile a causa del crollo delle strutture e il secondo sembrerebbe caratterizzato da alcune capanne a pianta retto-curvilinea. Del nuraghe è oggi visibile e leggibile la torre centrale, a pianta circolare, obliterata in parte da un crollo e dalla vegetazione. La tecnica costruttiva è regolare in blocchi di medie e grandi dimensioni. Alcune perplessità permangono per il villaggio: lungo il pendio nord sono visibili almeno quattro recinti, probabilmente molto manomessi e che presentano una tecnica muraria abbastanza disordinata in piccole pietre. Sul lato nord-ovest del nuraghe, a poca distanza dal paramento esterno, resta una strana struttura a ferro di cavallo, dai lati rettilinei e dal fondo leggermente absidato. Mentre il muro rivolto verso est conserva una tecnica muraria che potrebbe risalire ad epoca nuragica, quello occidentale è completamente differente: in piccole pietre messe insieme con zeppe di pietrame, appare completamente rimaneggiato. Lungo le pendici meridionali, che guardano verso il mare, corrono in senso orizzontale, circa tredici corsi di pietre di piccole e medie dimensioni, conservati per un filare di altezza e distanza l'uno dall'altro circa tre metri. Potrebbe trattarsi di opere di terrazzamento e di contenimento delle pendici meridionali (moderne?).

Osservazioni:
La descrizione offerta dallo Struglia non concorda con quanto offerto dal terreno.
Indietro
ALBO PRETORIO
BANDI E CONCORSI
Sito conforme WCAG 1.0 WAI-AA Sito conforme alle linee guida sull'accessibilità (L. 4/2004)
Sito realizzato da acagliari.it