Lo stemma del comune di Quartu Sant'Elena
Comune di Quartu Sant'Elena
Più grande Più piccolo Stampa Feed RSS
immagine di testata Torna alla home page
giovedì, 18 settembre 2014
Casa

IMU - Imposta Municipale Propria 2013

Che cos’è e su quali immobili si applica
L'imposta municipale propria ha per presupposto il possesso di immobili di cui all'articolo 2 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, ivi compresa l'abitazione principale e le pertinenze della stessa. Per abitazione principale si intende l'immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore dimora abitualmente e risiede anagraficamente. Per pertinenze dell'abitazione principale si intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un'unita' pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all'unita' ad uso abitativo.
Nel comune di Quartu Sant’Elena i terreni agricoli sono esenti dall’IMU ai sensi dell’art 7 lett. h) DLgs 504/92. L’esenzione è prevista esclusivamente per i terreni diversi dalle aree fabbricabili su cui vengono esercitate le attività agricole ai sensi dell’art. 2135 del CC.
Sono, invece, soggetti ad IMU:
- i terreni diversi dalle aree fabbricabili, normalmente inutilizzati (cosiddetti terreni incolti); - i terreni non pertinenziali di fabbricati utilizzati per attività diverse da quelle agricole;
- i terreni sui quali le attività agricole sono esercitate in forma non imprenditoriale (cosiddetti orticelli).
Per tali tipologie di terreni la base imponibile ai fini IMU è determinata con il seguente calcolo:
reddito dominicale (risultante in Catasto al 1° gennaio dell’anno di imposizione) x 1,25 x 135.

Quando si paga

ACCONTO entro il 17 GIUGNO
Limitatamente a “ALTRI IMMOBILI” ED “AREE EDIFICABILI”
E’ SOSPESO ED EVENTUALMENTE RINVIATO AL 16 SETTEMBRE IL PAGAMENTO DELLA PRIMA RATA (DL 54/2013) PER:
- le abitazioni principali e relative pertinenze (nei limiti di legge), esclusi i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9;
- le unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa (adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari);
- i terreni agricoli.
SALDO entro il 16 DICEMBRE (ATTENZIONE:  il saldo sull'abitazione principale non è dovuto, ad eccezione di immobili di lusso ville e castelli, appartenenti alle categorie A1, A8, A9)
 
Come si calcola e come si paga
L’importo dell’acconto deve essere calcolato utilizzando l’aliquota ordinaria del 7,6 x mille.
Cliccando su questo link, e inserendo la categoria catastale e la rendita del proprio immobile, è possibile effettuare il calcolo del saldo con le aliquote deliberate dal Consiglio Comunale. Cliccare quindi su "produci F24" per ottenere il modello pronto per il versamento delle quota dell'acconto e i relativi codici tributo e comune.
(N.B. il calcolo non ha valore di ufficialità).
ATTENZIONE: per il 2013 restano valide le aliquote del 2012. Ovvero: 0,76 per cento aliquota di base; 0,66 per cento nei casi previsti all’art. 8, comma 2, lett. a) del regolamento, per gli immobili ad uso abitativo concessi in locazione a titolo di abitazione principale, quando il relativo contratto risulti sottoscritto alle condizioni definite dagli accordi in sede locale ai sensi dell’art. 2, comma 3, della Legge 9/12/1998, n. 431.

Per i soggetti non residenti in Italia l'acconto IMU deve essere calcolato applicando l’aliquota del 7,6 x mille prevista per gli immobili a disposizione.
Modalità di pagamento: se non fosse possibile utilizzare il modello F24 dall’estero, si deve effettuare un bonifico sul C/C postale intestato al “COMUNE DI QUARTU SANT'ELENA I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA” le cui coordinate bancarie sono:
Codice IBAN: IT39 E076 0104 8000 0100 6591 620
Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX
CIN     ABI                CAB        N. CONTO
E         07601            04800     001006591620


Novità 2013:
Moltiplicatori per il calcolo dell’imposta
160
per fabbricati classificati nei gruppi catastali A (con esclusione degli A/10); C/2; C/6; C/7.
140 per fabbricati classificati nei gruppi catastali B; C/3; C/4; C/5.
  80 per fabbricati classificati nei gruppi catastali A/10 e D/5.
  65 per fabbricati classificati nel gruppo catastale D (con esclusione dei D5).
  55 per fabbricati classificati nel gruppo catastale C/1.
135 per i terreni agricoli.
L’imposta su tutti gli immobili è interamente versata al Comune nel cui territorio è ubicato l’immobile con la sola esclusione degli immobili censiti nel gruppo catastale “D” (immobili produttivi).

Codici tributo F24:
“3912” - IMU - imposta municipale propria su abitazione principale e relative pertinenze - articolo 13, c. 7, DL. 201/2011 – COMUNE;
“3914” - IMU - imposta municipale propria per i terreni – COMUNE;
“3916” - IMU - imposta municipale propria per le aree fabbricabili - COMUNE;
“3918” - IMU - imposta municipale propria per gli altri fabbricati – COMUNE;
“3925” - IMU - imposta municipale propria per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale “D” – STATO.

Dichiarazione IMU
Il nuovo termine per la presentazione è stato fissato, con DL n. 35/2013 art. 10 comma 4 lett. a), al 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta.
La norma ha valore retroattivo, per cui quelle dovute per l’anno di imposta 2012, potranno essere presentate entro il 30 giugno 2013.
E' disponibile il modello per la dichiarazione IMU al link sottostante.
http://www.finanze.it/export/download/Imu/IMU_2012_mod.pdf
 
Per conoscere in quali casi deve essere presentata, con quali modalità e la compatibilità con le precedenti dichiarazioni ICI vedi istruzioni per la compilazione:
 
http://www.finanze.it/export/download/Imu/IMU_2012_istr.pdf
 
Dove rivolgersi
UFFICIO TRIBUTI- ICI/IMU
via Cap. Eligio Porcu 141 - quinto piano
tel. 070 86012250
fax 070 8601 2215
e-mail: ici.tributi@comune.quartusantelena.ca.it
PEC (posta elettronica certificata): protocollo@pec.comune.quartusantelena.ca.it
Cliccare qui per conoscere giorni e orari di apertura al pubblico

Normativa 
DLgs 23/2011
DL 201/2011 (art. 13) convertito con L. 214/2012;
DL 16/2012 (art. 4) convertito con L. 44/2012
DLgs 504/1992 limitatamente agli artt. espressamente richiamati
ultima modifica: 04-06-2014 12:49:09
ALBO PRETORIO
BANDI E CONCORSI
Sito conforme WCAG 1.0 WAI-AA Sito conforme alle linee guida sull'accessibilità (L. 4/2004)
Sito realizzato da acagliari.it