Lo stemma del comune di Quartu Sant'Elena
Comune di Quartu Sant'Elena
Più grande Più piccolo Stampa Feed RSS
immagine di testata Torna alla home page
sabato, 18 novembre 2017
Tasse e tributi

2017 - IUC/TARI - Denunce, iscrizioni ed esenzioni

Che cos'è

A decorrere dal 1° gennaio 2014 la  nuova TARI sostituisce tutti i prelievi tributari relativi alla gestione dei rifiuti urbani.
La IUC si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali (deliberazione del C.C. n. 34 del 15.04.2014 e SS.MM.II.).
La IUC, si compone:
- dell’Imposta Municipale Propria (IMU), di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali;
-di una componente riferita ai servizi, rappresentata dal tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell’utilizzatore;
- della tassa sui rifiuti (TARI) destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a carico dell’utilizzatore

Il Regolamento  IUC , adottato nell’ambito della potestà regolamentare prevista dall’art. 52 del Decreto Legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, disciplina la componente “TARI” diretta alla copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti, dell’Imposta Unica Comunale “IUC” prevista dall’art.1 commi dal 639 al 705 della Legge n. 147 del 27.12.2013 e smi, in particolare stabilendo condizioni, modalità e obblighi strumentali per la sua applicazione.

Per Informazioni gli uffici TARSU/TARES/TARI, siti in via E. Porcu n° 141, sono aperti nei giorni:
martedì, giovedì e venerdì dalle ore 11.00 alle 13.45; lunedì e mercoledì dalle 15.15 alle 17.30.
Gli uffici possono essere contattati telefonicamente, in orario d’ufficio, ai seguenti numeri:
070 86012213 – 070 86012247 - 070 86012251 – 070 86012318. 
e-mail : tarsu.tributi@comune.quartusantelena.ca.it
 
Modalità di pagamento TARI 2017 esclusivamente per i contribuenti residenti all'estero.

Nota bene:

la modulistica (es. richiesta di iscrizione e/o cancellazione), deve essere inviata esclusivamente all'Ufficio Protocollo, via posta certificata, tramite servizio postale oppure direttamente a mano nell'Ufficio Protocollo al Piano terra del Palazzo comunale di via Eligio Porcu.

 
In nessun modo può considerarsi valido l'invio agli indirizzi mail: tarsu.tributi@comune.quartusantelena.ca.itici.tributi@comune.quartusantelena.ca.it o via fax.

ESENZIONI
Attenzione: le domande di esenzione devono essere presentate perentoriamente entro il 30 giugno.
Ai sensi dell’art. 26 comma 7 del regolamento, qualora i costi da sostenersi, per le esenzioni, siano superiori ai limiti di spesa autorizzati dal Consiglio Comunale, saranno applicate riduzioni proporzionali nella medesima percentuale a tutti gli aventi diritto.

- 65 anni e oltre: è possibile chiedere l’esenzione dal pagamento della tassa qualora i locali siano abitati da contribuenti di età superiore ai 65 anni soli o con coniuge pure di età superiore ai 65 anni, quando gli stessi dichiarino di possedere un valore ISEE inferiore ad € 8.753,00 (persone sole) o un valore ISEE inferiore ad € 5.576,00 (persone con coniuge).

Modulo per la richiesta di esenzione-pensionati (file .pdf)

- Superfici oltre i 100 metri quadri: sono esentate dal pagamento della tassa le superfici delle abitazioni eccedenti i 100 metri quadri , presso cui  è stabilita  la residenza di nuclei familiari composti da una sola persona e di età superiore ai 65 anni.

Modulo per la richiesta di esenzione – superfici oltre 100 mq (file .pdf)

- Esenzione per locali condotti da Organizzazioni senza scopo di lucro

Esenzione per locali condotti da Organizzazioni senza scopo di lucro (file .pdf)

- Esenzione per locali condotti da Organizzazioni di beneficenza o da Onlus


Esenzione per locali condotti da Organizzazioni di beneficenza o da Onlus (file .pdf)

A partire dall’anno 2016 il contribuente non è più tenuto a presentare la dichiarazione TARI in tutti quei casi in cui il presupposto impositivo e la base imponibile sono rilevabili d’ufficio per cui riceverà, direttamente, una comunicazione di avvenuta iscrizione/modifica della propria posizione a cura degli Uffici comunali.

L’obbligo dichiarativo verrà mantenuto per i soli casi in cui le informazioni utili e necessarie non siano disponibili agli Uffici attraverso l’accesso alle banche dati istituzionali.

ultima modifica: 01-06-2017 17:33:06
ALBO PRETORIO
BANDI E CONCORSI
Sito conforme WCAG 1.0 WAI-AA Sito conforme alle linee guida sull'accessibilità (L. 4/2004)
Sito realizzato da acagliari.it