Lo stemma del comune di Quartu Sant'Elena
Comune di Quartu Sant'Elena
Più grande Più piccolo Stampa Feed RSS
immagine di testata Torna alla home page
mercoled́, 30 luglio 2014
Disabilità

Disabilità e piani personalizzati (Legge 104/92 e Legge 162/98)

Che cos’è
Per le persone in condizione di handicap grave sono previsti la predisposizione e il finanziamento di piani personalizzati di assistenza mediante operatori (assistenza domiciliare e assistenza educativa), al fine di alleggerire il carico dei familiari.

A chi si rivolge

Ai disabili con certificazione di handicap grave riconosciuta dalla ASL (ai sensi dell’art. 3 comma 3 della Legge 104/92), con reddito familiare non superiore a 70.000 euro annui lordi.

Come si fa
Annualmente la Regione pubblica un bando (cui viene data opportuna pubblicità anche nella homepage di questo stesso sito). Il modulo di domanda compilato con la richiesta di progettazione del piano personalizzato va presentata in busta chiusa all’Ufficio Protocollo Generale con la dicitura “contiene domanda ex L. 162/98” entro i termini stabiliti nel bando stesso. Viene quindi fissato un appuntamento per concordare l’ipotesi di progetto personalizzato in base alle esigenze del disabile e ai bisogni della famiglia stessa. I progetti, sottoscritti dagli interessati, vengono quindi trasmessi alla Regione, che predispone la graduatoria dei progetti finanziati con l’indicazione dell’importo erogabile. Spetta poi alla famiglia scegliere la modalità di gestione dell’intervento, che può essere:
- diretta (il Comune si fa carico della scelta degli operatori)
- indiretta (il beneficiario stesso o la sua famiglia scelgono l’operatore)
Nel primo caso (gestione diretta) il Comune effettua direttamente i pagamenti agli operatori. Nel secondo caso (gestione indiretta) la famiglia anticipa i pagamenti all’operatore, e tramite le ricevute delle somme versate viene poi rimborsata.

Dove rivolgersi
SETTORE SERVIZI SOCIALI
via Cilea 19
tel. 070 834091  fax: 070 8340 9710
e-mail: servizi.sociali@comune.quartusantelena.ca.it         qservizisociali@tiscali.it
 
Cliccare qui per conoscere orari e giorni di apertura al pubblico

Dove presentare la domanda
UFFICIO PROTOCOLLO GENERALE
via Cap. Eligio Porcu 141 - piano terra
 

Documentazione
Alla domanda deve essere allegata:
- fotocopia della certificazione rilasciata dall’ASL dello stato di handicap in “situazione di gravità”, come previsto dall'art. 3 comma 3 della legge 104/92;
- fotocopia di un documento d’identità valido.
Al momento della presentazione del piano personalizzato occorre presentare:
- autocertificazione del reddito del nucleo familiare.

Normativa

Legge 104/92 "Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate"
Legge 162/98 "Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 104, concernenti misure di sostegno in favore di persone con handicap grave"

ultima modifica: 18-12-2013 11:04:01
ALBO PRETORIO
BANDI E CONCORSI
Sito conforme WCAG 1.0 WAI-AA Sito conforme alle linee guida sull'accessibilità (L. 4/2004)
Sito realizzato da acagliari.it