Lo stemma del comune di Quartu Sant'Elena
Comune di Quartu Sant'Elena
Più grande Più piccolo Stampa Feed RSS
immagine di testata Torna alla home page
giovedž, 13 agosto 2020
NOTIZIE

venerdž, 31 luglio 2020

NEL CHIOSTRO DELL'EX CONVENTO IL 4 AGOSTO ALLE ORE 18.30 'GRAZIA DELEDDA IN ESALETTURA'

Martedì 4 agosto alle ore 18.30, presso il Chiostro dell'Ex Convento dei Cappuccini di via Brigata Sassari, è in programma la serata dal titolo ‘Il sigillo d’amore - Grazia Deledda in esalettura’ organizzata dall’Assessorato ai Beni Culturali e dal Sistema Bibliotecario urbano, con la collaborazione della Regione Autonoma della Sardegna, dell’Associazione culturale Dorian, dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus e dell’Ente Nazionale Sordi Onlus. L’ingresso sarà libero, ma con posti limitati, per un massimo di 40 persone.

Grazie ad alcuni finanziamenti la Sezione di Nuoro dell’Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti Onlus è diventata un importante veicolo di divulgazione dell’opera di Grazia Deledda, l’unica scrittrice italiana a ricevere il premio Nobel per la letteratura. La Sezione ha ideato un progetto, proposto a Quartu appunto nella serata di martedì, che consta in un incontro di lettura, durante il quale due novelle sono lette da comuni cittadini: una dal libro in normali caratteri di stampa in nero e l’altra da ciechi da un volume in braille. Le musiche saranno eseguite dal duo 'Dorian', formato da Cristina Scalas al flauto traverso e Davide Mocci alla chitarra. Inoltre, accanto ai lettori ci sarà sempre un interprete LIS (Lingua dei Segni Italiana) così che, in un alto momento di inclusione, alla serata di lettura possano partecipare anche i cittadini sordi.

La finalità principale che questo progetto vuole conseguire è quella di diffondere il più possibile l’Opera di Grazia Deledda e, nel contempo, dimostrare che quando si padroneggia un corretto strumento di istruzione, quale è il Braille, non esistono differenze nella resa di una lettura pubblica: dotati degli opportuni strumenti didattici, la vita dei ciechi e dei sordi è quindi perfettamente identica a quella delle persone che hanno invece la fortuna di vedere e di poter ascoltare.

ALBO PRETORIO
BANDI E CONCORSI
Sito conforme WCAG 1.0 WAI-AA Sito conforme alle linee guida sull'accessibilità (L. 4/2004)
Sito realizzato da acagliari.it