Lo stemma del comune di Quartu Sant'Elena
Comune di Quartu Sant'Elena
immagine di testata Torna alla home page
giovedž, 22 aprile 2021
NOTIZIE

sabato, 06 marzo 2021

COMUNE QUARTU, APPROVATA IN GIUNTA LA PROPOSTA DI ISTITUZIONE DELLA COMPAGNIA BARRACELLARE

E’ stata approvata ieri dalla Giunta la proposta di Regolamento comunale sull’organizzazione e funzionamento della Compagnia Barracellare, resa immediatamente eseguibile per il riconoscimento del carattere d’urgenza da parte dell’esecutivo di via Porcu, che intende in questo modo accelerare la definizione della disciplina del settore e procedere alla costituzione della Compagnia, in modo da garantire efficacemente il presidio del vasto territorio quartese.

Fra i compiti dei Barracelli rientrano non solo la sorveglianza delle proprietà loro affidate dai privati, ma anche il supporto alle autorità di vigilanza e di polizia con compiti di protezione civile, prevenzione e repressione dell’abigeato ed infine prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale come ad esempio le discariche abusive di rifiuti civili ed industriali.

Si tratta di un provvedimento molto atteso, che segnala la forte volontà dell’Amministrazione comunale di ripristinare la legalità nel territorio cittadino e di valorizzare tutte le potenzialità dell’agro, che deve tornare ad essere il luogo ideale dove svolgere la produzione delle eccellenze del nostro territorio”, sottolinea Rossana Perra, assessore alle Attività Produttive e Valorizzazione del Territorio del Comune di Quartu.

Crediamo nel rilancio di una filiera integrata che vada dall’agroalimentare all’accoglienza diffusa, dalla tutela dell’ambiente al turismo, tutte vocazioni naturali del territorio quartese, che possono dare concrete opportunità di lavoro.

Per questo-sottolinea la Perra-abbiamo avviato un dialogo proficuo con diversi partners istituzionali in vista dell’avvio del Distretto di Sant’Isidoro, e per la costituzione della Banca delle Terre, su proposta di Anci Sardegna.

L’istituzione della Compagnia Barracellare costituisce un presupposto alla base della direzione che intendiamo intraprendere: ecco perché è importante accelerare con l’approvazione del Regolamento”.

Ai sensi della legge regionale 25/1988, l’adozione di uno specifico Regolamento Comunale è il presupposto necessario alla costituzione della Compagnia Barracellare, attraverso il quale vengono disciplinate questioni di carattere organizzativo relative ai requisiti del personale del comando, dotazioni strumentali, adempimenti amministrativi e contabili, modalità di ricezione delle denunce, assicurazioni e sanzioni.

Ora il Regolamento, composto di 4 titoli e 28 articoli, passerà al Consiglio Comunale per la discussione finale.

ALBO PRETORIO
BANDI E CONCORSI
Sito conforme WCAG 1.0 WAI-AA Sito conforme alle linee guida sull'accessibilità (L. 4/2004)
Sito realizzato da acagliari.it